sabato 22 ottobre 2011

Un semplice gesto di speranza


Amici cilentani, sono felice di rivolgermi a voi per parlarvi di questa raccolta di beneficenza...



Nelle piazze dei vostri splendidi paesi, oggi e domani si svolgerà la 6° edizione di  "Le castagne della speranza", manifestazione di solidarietà indetta dall'Associazione onlus "Raffaele Passarelli" di cui è parte integrante ed attiva, Assunta .
E’ proprio sul suo blog che ho letto di questa meravigliosa iniziativa che ha il fine di raccogliere fondi per permettere di continuare a finanziare i costi del servizio di trasporto e consegna del sangue del cordone ombelicale, tutt’ora svolto in completo autofinanziamento ( acquisto automobile, carburante, telepass, assicurazioni, riparazioni).
Sul blog di Assunta leggo che l'Associazione può contare sull’attività di circa un centinaio di volontari, che collaborano gratuitamente trasportando e consegnando i cordoni donati negli ospedali di Sapri, di Vallo della Lucania, di Polla e di Battipaglia fino alla banca Regionale del sangue del Cordone presso l'ospedale Pausillipon di Napoli.


Aiutiamo l’Associazione “RaffaelePassarelli” a poter continuare a svolgere la sua preziosa attività, perché chiunque, nel suo piccolo, può  contribuire a migliorare il mondo e la società in cui vive. 
Un semplice gesto, non solo darà modo di acquistare delle ottime castagne cilentane, ma ci renderà parte integrante di un tutto, dal quale non si può prescindere.
E’ bello pensare di essere attori del bene con un semplicissimo gesto!!!

Sicura che, anche questa volta, non mi deluderete, vi abbraccio affettuosamente! 

2 commenti:

Assunta ha detto...

Cara Tinuccia,
te l'ho detto in privato e te lo ribadisco qui pubblicamente!
Sei una persona speciale!
Grazie di cuore, ti abbraccio forte!

Tinuccia ha detto...

Ma figurati, cara Assunta, per così poco...Per me è stato un grande piacere!!!:)))))))