lunedì 19 luglio 2010

Peperoni e melanzane in agrodolce

Oggi sarò breve, Scario mi sta chiamando;)

Scario

Voglio godere appieno di quest’acqua cristallina!!!

Acqua

e di queste coste incantate

Sprazzo di costa

Sono finalmente al mare e non posso perdere un attimo di tempo, i barconi dei pescatori, che mi porteranno su spiaggette tipo queste,

Spiaggette

mi attendono!!!

Spero solo di non ustionarmi;)
Vi lascio un contorno che io trovo veramente squisito e che da sempre accompagna le mie vacanze. Facile da preparare e ottimo da mangiare anche il giorno dopo, per cui molto funzionale per un pranzo o una cena.

Peperoni e malanzane in agrodolce


Peperoni e melanzane in agrodolce

Ingredienti: (per 5/6 persone)
1 peperone da arrostire
2 melanzana lunghe
35gr di aceto bianco
50gr di uvetta passa
35gr di pinoli
10gr di zucchero
3 cucchiai di salsa di pomodoro
Sale qb

Preparazione:
Tagliare la melanzana a tocchetti e metterli a bagno in abbondante acqua salata per non meno di un’ora; più stanno, meglio è. Questo passaggio è importantissimo, lei anni addietro me lo consigliò e da allora, ogni qualvolta friggo le melanzane, seguo sempre il suo prezioso consiglio; la melanzana perderà il suo amaro, non assorbirà eccessivo olio, di conseguenza rimarrà ben soda durante la frittura. Una volta passato il tempo, scolare i tocchetti di melanzane e tamponarli con carta da cucina.
Tagliare a tocchetti il peperone, friggere in abbondante olio. Io di solito, per evitare che si brucino, uso i fuochi dei fornelli al minimo. Una volta fritti, mettere da parte i peperoni e nell’olio dei peperoni friggere le melanzane; nel caso in cui ve ne fosse bisogno, aggiungere dell’altro olio prima di iniziare la frittura.
Fritte le melanzane, metterle da parte nella stessa ciotola in cui precedentemente avete posto i peperoni fritti.
Nell’olio caldo aggiungere i tre cucchiai di salsa di pomodoro e fare condensare, ci impiegherete pochissimo tempo. Rimettere in padella i tocchetti di peperoni e melanzane e fare saltare brevemente.
Nel frattempo fare sciogliere nell’aceto lo zucchero e versare nella padella. Salare e lasciare evaporare. A completo assorbimento dell’aceto, spegnere il fornello ed aggiungere l’uva passa e i pinoli.

Un abbraccio dallo splendido Cilento!!!



13 commenti:

Anonimo ha detto...

Tinuccia, già sei dalle parti di scario??
Io vado a Sapri domenica prossima!!! Quest'anno spero di poterti incontrare!
Caris
P.S.: splendido piatto...come sempre!

giulia pignatelli ha detto...

La ricetta è bellissima... ma quel mare...........

Tinuccia ha detto...

Cara Maria Grazia, con grande piacere:))))
Ti ho appena contattata su fb, in modo da organizzarci più facilmente.
Un bacio grande!!!

Giulia, grazie di cuore e buona settimana:)

MMM ha detto...

foto e posti splendidi, ricettina deliziosa!
passa a trovarci!
www.modemuffins.blogspot.com

elenuccia ha detto...

Tu però ci vuoi fare morire di invidia con queste foto!!!!
Vabbè ti perdono solo perchè la ricettina è proprio quella che cercavo...ho in frigo peperoni e melanzane da far fuori ;)

manuela e silvia ha detto...

Ciao! splendide queste immagini...mettono proprio voglia di mare!
ottimo anche il piatto che ci proproni: noi lo prepariamo molto simile ed è davvero semplice e gustoso!!
un bacione

Azabel ha detto...

Mamma mia Tinuccia, che mare! Beata te, io credo che stasera mi consolerò con questa ricettina... dose doppia, temo che ci sarà da scarpettare parecchio ;)

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

...beh per fortuna c'e' questa stupenda ricetta a consolarmi dato che la posso rifare, ma il mediterraneo...come mi manca...Siete tutti al mare cari foodblogger preferiti !! Besos

Tery ha detto...

Mamma che buono!!!
Mi piacciono tantissimo le verdure in agrodolce...e quando è periodo di melanzane, peperoni e zucchine diventa impossibile non mangiarli!!!!!

Gaia ha detto...

eh, no, eh...
ustionata no!!
prova a farti l'olio di iperico, se ti dovesse essere utile!!

buona vacanza!

Marjlou ha detto...

Tinuccia ma questo è il paradiso: mare stupendo, natura incontaminata e questa tua fantastica ricetta!
Un abbraccione e goditi la vacanza!

lizzy ha detto...

Sento sguazzare da qui! Buon divertimento e buona vacanza :)))

anirac ha detto...

devono estare buonissimi!! questo state gli proverò!!
complimenti per il blog